il Quaderno di Saramago

La fiera

Posted in quaderno di Saramago by massimolafronza on 8 maggio 2009

di José Saramago
http://caderno.josesaramago.org/2009/05/08/a-feira/

Quest’anno non andrò alla Fiera del Libro di Lisbona. Che non è come quella di Francoforte, o di Gualajara, in Messico, né tantomeno come quella di Madrid, è la nostra e si trova in un bel posto, dove prima c’era una collina e adesso ce n’è un po’ meno, perché la furia urbanistica ha ridotto i declivi, ma anche così si vede il fiume in lontananza, è c’è un bel panorama sulla città pombalina, quella che doveva essere moderna e razionale e lo è stata, basta passeggiarci dentro per capire che quando è stata disegnata la ragione era presente, nonostante in seguito sono venuti altri che preferivano l’oscurantismo alle luci e che l’hanno quasi distrutta.

Mi dicono che c’è bel tempo e che la Fiera quest’anno è più viva, come se il mondo non la circondasse di cose terribili, crisi, povertà, depressione. Si dice che in periodo di crisi si legge si più, e sembra che i contabili abbiano verificato questa affermazione. A me piace pensare che in periodo di crisi la gente vuole sapere perché ci si sia arrivati e si avvicinano ai libri come se questi fossero sorgenti di acqua fresca e i lettori gente assetata.

Mi piace la Fiera del Libro. Mi piace stare seduto per ore firmando copie di persone che arrivano con un messaggio, generalmente discreto. Mi piace alzare gli occhi e vedere le persone che camminano tra i padiglioni, forse cercando l’essere umano che i libri li porta dentro. Mi piace il calore del primo pomeriggio e la freschezza che arriverà dopo, sento che un certo lirismo mi attraversa il corpo, a me che non sono lirico, ma sentimentale. E penso che i libri facciano bene alla salute, e anche allo spirito, e che ti portano a essere poeti o scienziati, a capirne di stelle o a travarle nella volontà interiore di certi personaggi, questi che, alla volte, alcuni pomeriggi, fuggono dalle pagine e passeggiano tra gli umani, forse più umani di loro stessi.

Mi dispiace molto di non poter essere quest’anno a Lisbona, per la Fiera del Libro.

Advertisements

Commenti disabilitati su La fiera

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: