il Quaderno di Saramago

Uomo nuovo

Posted in quaderno di Saramago by massimolafronza on 7 maggio 2009

di José Saramago
http://caderno.josesaramago.org/2009/05/07/homem-novo/

Culturalmente, è più facile spingere gli uomini alla guerra che alla pace. Nel corso della storia, l’Umanità è sempre stata portata a considerare la guerra come il mezzo più efficace per la risoluzione dei conflitti, e da sempre coloro che governano hanno utilizzato i brevi intervalli di pace per preparare le guerre future. Ma è sempre stato in nome della pace che sono state dicharate tutte le guerre. É sempre per garantire un domani di pace ai figli che oggi vengono sacrificati i genitori…

Questo si dice, questo si scrive, questo si fa credere, affinché si sappia che l’uomo, nonostante sia storicamente educato alla guerra, porta nel suo spirito un costante bisogno di pace. Per questo la si usa molte volte come mezzo di ricatto morale verso quelli che vogliono la guerra: nessuno oserebbe mai confessare che fa la guerra per la guerra, giurano, invece, di fare la guerra per la pace. Per questo tutti i giorni e in tutte le parti del mondo è ancora possibile che uomini partano per la guerra, continua a essere possibile che lei vada a distruggerli nelle loro case.

Ho parlato di cultura. Forse sarei più chiaro se parlassi di rivoluzione culturale, anche se sappiamo trattarsi di una espressione logora, molte volte persa in progetti che l’hanno snaturata, consumata in contradizioni, sviata per intraprendere avventure che hanno finito per servire gli interessi radicalmente opposti a lei. Nel frattempo, queste agitazioni non sempre sono state vane. Si sono aperti spazi, allargati gli orizzonti, nonostante mi sembri che oramai è più che tempo per comprendere e proclamare che l’unica rivoluzione veramente degna di questo nome sarebbe la rivoluzione della pace, quella che trasformerebbe l’uomo portato in guerra in uomo educato alla pace perchè per la pace sarebbe educato. Questa, sì, sarebbe la grande rivoluzione mentale, e quindi culturale, dell’Umanità. Questo sarebbe, infine, il tanto annunciato uomo nuovo.

Annunci

Commenti disabilitati su Uomo nuovo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: