il Quaderno di Saramago

Raposa do Sol

Posted in quaderno di Saramago by massimolafronza on 30 marzo 2009

di José Sarmago

Da quelle parti di tanto in tanto il sole sorge in maniera differente.  Non ditelo agli indios della riserva indigena di Raposa do Sol nello Stato di Roraima, a nord del Brasile, a cui il Supremo Tribunale Federale ha appena riconosciuto e confermato definitivamente il diritto al pieno possesso e utilizzo dei mille chilometri quadrati di cui è composta la riserva. La sentenza non lascia margini a dubbi: i non-indios devono uscire immediatamente da Raposa do Sol, così come le imprese del riso che per anni hanno invaso il territorio occupandolo abusivamente. Già nel 2005 il presidente Lula aveva deciso la restituzione della riserva agli indigeni e l’espulsione delle imprese del riso, ma le autorità dello Stato di Roraima, a favore dei risai, fecero ricorso al Tribunale Supremo ritenendo incostituizionale il decreto presidenziale. Quattro anni dopo il Giudice Supremo si esprime sull’argomento mettendoci una pietra sopra in modo definitivo. Però in questo idilliaco quadretto non sono tutte rose e fiori. Alla fine, la lotta di classe, tanto discussa in tempi relativamente recenti e che sembrava esser stata condannata alla spazzatura dalla Storia, esiste ancora. Con la visione unilaterale che noi, gli europei, abbiamo dei problemi sociali dell’America Latina, tendiamo a vedere unanimità laddove non esistono e mai sono esistite. A Raposa do Sol, gli indios arricchiti, ché ce ne sono anche là, avevano sposato la causa dei non-indios e delle imprese del riso. La festa è stata degli altri, dei poveri.

Qui giù, nella Città Meravigliosa, quella del samba e del carnevale, la situazione non è migliore. L’idea, adesso, è di cingere le favelas con un muro di cemento armato alto tre metri. Abbiamo avuto il muro di Berlino, abbiamo le mura della Palestina, adesso quelle di Rio. Intanto il crimine organizzato campeggia ovunque, le complicità verticali e orizzontali penetrano nei meccanismi dello Stato e, in generale, nella società. La corruzione sembra imbattibile.
Che fare?

Advertisements

Commenti disabilitati su Raposa do Sol

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: