il Quaderno di Saramago

Giustizie

Posted in quaderno di Saramago by massimolafronza on 26 febbraio 2009

di José Saramago

Il giorno 22 di Luglio del 2005, un cittadino brasiliano, Jean Charles de Menezes, professione elettricista, fu assassinato a Londra, in una stazione della metro, da agenti della polizia metropolitana che, si dice, lo confusero con un terrorista. Entrò in un vagone, si sedette tranquillamente, sembra che arrivò anche ad aprire il giornale gratuito che aveva preso in stazione, quando i poliziotti irruppero e lo trascinarono sulla banchina. Non lo incarcerarono, non lo arrestarono, lo atterrarono con violenza e gli spararono dieci proiettili, sette dei quali nella testa. Dal primo giorno, Scotland Yard non fece altro che creare ostacoli alle indagini. Non ci fu giudizio. La procura impedì che i poliziotti fossero incriminati e il giudice proibì al giurato di pronunciare una sentenza di condanna. Ora sapete, se un giorno vi doveste imbattere in una parrucca bianca, di quelle che si vedono nei film,  dite a chi la porta quello che le persone oneste pensano di queste giustizie.

Annunci

Commenti disabilitati su Giustizie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: